ASSISI PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE

Assisi

Dopo Natale ho avuto l’occasione di visitare la città  medievale di Assisi, un’oasi di pace, un paese in cui si respira un’atmosfera particolare,dove  ogni cosa parla del Santo patrono d’Italia, San Francesco.


La Basilica di San Francesco rappresenta un insieme di capolavori ddel genio creativo e umano. Cimabue, Giotto, Lorenzetti, Simone Martino e in piu’ grandi artisti del ‘200 e del ‘300 hanno affrescato le pareti e i soffitti della Basilica.

Il complesso è  formato da due  chiese sovrapposte e indipendenti. La basilica superiore -aspetto gotico-e’ famosa in tutto il mondo per gli splendidi affreschi di Giotto e della  sua Scuola , che dipinsero dal 1296 al 1300 episodi della vita di San Francesco. A questi si affiancano gli affreschi  di Cimabue nel transetto, nella Crociera.


La Basilica inferiore è decorata da opere dei grandi maestri senesi e fiorentini del ‘300.

Oltre ad essere la citta’ dei Santi, San Francesco e Santa Chiara, Assisi e’ una citta’ molto accogliente, tutta l’area circostante offre una serie di attrattive naturalistiche, culturali, storiche ed enogastronimiche.

Mi piace concludere aggiungendo che il bello di Asssi e’ la possibilita’di vivere una doppia esperienza, quella legata alla religiosita’e quella legata alla bellezza del borgo medievale.

Se Ti è piaciuto l’articolo clicca su “Mi piace” e condividi sui Social.

Grazie, Licia Ieva:

 

Assisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *